giovedì 10 settembre 2009

Capitolo CXXXVIII: Come comprare una casa

Okey Okey.....non vi sono cosi' tanto piaciuti gli ultimi post ....bene adesso vi aggiusto io.
Stavo tenendo in caldo questo post per il momento propizio (che si potrebbe materializzare a giorni) ma dopo tutto come comprare una casa l'abbiamo vissuto quasi fino alla fine ed allora perche' non farvene un sunto dal nostro punto di vista ?
Partiamo dal concetto che una casa che vi piaccia l'abbiate trovata - dopo lunghe visite insieme a agenti immobiliari o da privati.
Cosa capita a quel punto ?
Beh si prepara un sale agreement cioe' un documento in cui le due parti si dichiarano decise a portare a buon fine la transazione per la cifra pattuita ( cifra che viene contrattata e negoziata anche durante lunghe telefonate con la vostra/vostro realtor, cioe' agente, e l'agente del venditore). Il sale agreement viene firmato a come si dice in america, a quel punto l'orologio inizia a ticchettare.
E si' perche' in poche settimane voi, giovani sprovveduti, dovete fare una serie non indifferente di cose:
-) assoldare un perito, inspector, per fare un'approfondita valutazione della casa: tale perito guarda l'impianto dell'acqua, quello elettrico, le mura, il tetto....tutto. Alla fine della giornata il perito vi fa un report e con quello, nel caso ci siano delle magagne gravi, preparate un nuovo documento per il venditore nel quale chiedete che i problemi vengano risolti o che vi venga dato un credito (riduzione del prezzo) equivalente. Nuovamente contrattazione fino ad arrivare ad un compromesso
-) dovete trovare un assicurazione che vi faccia una polizza per la casa....e' di legge questa procedura ma ovviamente tutte le polizze non sono uguali...contrattare contrattare contrattare.
-) dovete trovare la banca che vi faccia credito per il mutuo. Si dice shopping anche per il mutuo...nel senso che non ci ferma alla prima banca ma con gli aspetti positivi di una offerta si fa leva su le altre banche per avere il mutuo migliore. Attualmente su trenta anni a rata fissa ci si aggira sui 5% come tasso di interesse.
-) A quel punto la banca, che diventera' il vero proprietario della vostra casa, fa effettuare una stima del valore della casa (appraisal) da un nuovo perito: se il prezzo pattuito dalla parti e' piu' alto della stima della banca, ci si deve nuovamente accordare per un nuovo prezzo, ovviamente inferiore, perche' la banca non vuole rischiare di rimanere poi con una casa che non dimostra il prezzo pattuito (vero casino dei prime mortgage lo scorso anno).
-) Finita tutta sta trafila ( e noi non ci siamo ancora arrivati) si arriva al benedetto giorno del patto o come viene chiamato qui closing....si chiude il deal e tu ricevi le chiavi della casa....della tua casa.....beh della banca
Capito tutto ?
Bene...ora incrociate le dita per noi allora !!!

11 commenti:

Fabrizio Cariani ha detto...

Gia' sapevo tutto, perche' con Angeline guardavamo le puntate degli spettacoli su HGTV in cui la gente cerca casa...

Fabrizio Cariani ha detto...

... ma ciononostante tremo al pensiero che un giorno mi tocchera' tutta 'sta trafila.

luca.rinella ha detto...

oppure puoi sempre occuparne una da 30 milioni e il gioco è fatto.....
Il morto

Luigi ha detto...

Anch'io pensavo all'occupazione abusiva o appropiazione indebita...
in ogni caso in bocca al lupo...
siamo con voi.. non chiedete soldi ai testimoni che non ne hanno !

Paolo ha detto...

Se proprio trovate le 4 mura che vi convincono (anzi, che vi entusiasmano e vi fanno sognare...) allora... in bocca al lupo!!!
Daltronde, oggi come oggi, chi non ha un bel mutuo sulle spalle?

Teneteci aggiornati.
Paolo, Enrica & Co.

Fabio ha detto...

In bocca al lupo Lele :)


P.S. Anche io pensavo ad una occupazione pacifica


Fabio

Emanuele Cauda ha detto...

Sapevo che l'argomento vi sarebbe piaciuto e interessato. Siamo nel bel mezzo del processo ...quindi ancora nessuna fumata bianca.

@Fabrizio: lascia stare....e' un bel grattacapo

@ Lucazzo: Occupazione abusiva e visto temporaneo ....un bella idea

@ Gigi: E' in arrivo la richiesta di bonifico

@ Paolo: beh quella trovata non e' niente niente male

@ Boni: occupazione pacifica o sul pacifico ?

Fabio ha detto...

Sul pacifico anzi piu' precisamente su una palafitta ;)

camu ha detto...

Già dato, lo scorso maggio. Anche qui in NJ la trafila è uguale, solo che alcune cose sono teoricamente opzionali (tipo la stima del perito da parte del compratore) ma non abbiamo preferito non rischiare. Ma quindi stai per diventare un suburban guy anche tu?

camu ha detto...

Dimenticavo... in realtà non è mica finita, anzi è appena iniziata. Ora il passo più grosso sarà trasformare questa HOUSE nella vostra HOME :) Dal tinteggiare le pareti alle tende!

Emanuele Cauda ha detto...

@Camu: suburban guy mai !!! ;) No No andremo in una townhouse vicino ad un parco cittadino.