lunedì 23 marzo 2009

Capitolo CXIX: Girovagando per il Stati Uniti.


Cari miei....qui noi non si sta mica fermi. In questo momento vi scrivo da una camera di hotel di San Diego, dove mi trovo per una conferenza che inizia domani. Ma il post su San Diego lo dovrete attendere qualche giorno (Fabrizio....urgono consigli per dove andare a gironzolare) ...almeno fino alla fine della conferenza.
Invece vi parlerò di Washington che abbiamo visitato lo scorso weekend. Dopo aver realizzato che ci vogliono solo 4 ore di macchina da Pittsburgh abbiamo deciso di fare un weekend rilassante nella capitale. Teresa si è comportata benissimo nel viaggio in macchina e durante i due giorni di visita(vedi foto allegata) e ci mancava poco che non andasse in visita da Obama !!
Washington mi ha colpito positivamente, molto positivamente. La zona monumentale è affascinante con numerosi scorci di fame mondiale e che avete sicuramente gia visto in molti telegiornali e film (la casa bianca, il campidoglio, il Lincon Memorial, il lungo mall che non è altro che un prato lunghissimo e stretto).... e mi ha fatto piacere vederli.
Dal momento che Sabato ha anche piovuto ci siamo buttati in due musei dei numerosi presenti in città: il museo della cultura Indiana e del cielo e dello spazio.
Premesso che gli americani sono delle belle facce toste nell'aver prima sterminato e decimato migliaia di indiani nella corsa all'espansione e poi fatto loro un museo...detto questo dicevo, il museo è veramente ben fatto con moltissimo materiale, storia e oggetti che varrebbe la pena scoprire in ore di visita.
Il museo dello spazio è invece uno spettacolo all'americana: ci sono pezzi dell'apollo 7, il modulo atterrato sulla luna, interi aerei dall'inizio del ventesimo secolo ad oggi, simulatori .....tutto a mo di show. Devo dire stupendo. E soprattutto, come tutti i musei della città, completamente gratuito.
Ma Washington non è soltanto zona monumentale ma anche zone molto vive, come Dupont Circle e Georgetown, piene di negozi, ristoranti, locali ...senza essere esageratamente altolocata come NewYork ma neanche un poco "provinciale" come Pittsburgh. un bel compromesso.
Che dire....vi ho convinto a fare un giro ?
Adesso signori me ne vado a nanna che qui sono le 10.00, a Pittsburgh sono le 12pm ed io mi sono svegliato alle 5.00 am ....praticamente sono uno straccio.
Ciaooooooooooo

10 commenti:

Luis ha detto...

Quanto vorrei un museo in Italia fatto dagli svizzeri, magari su Berlusca e la sua famigghia...

Santiballor ha detto...

se sei dalla parti della bassa california, saluta billy! hey lu hey fa hey will...
buona permanenza
Jack

Anonimo ha detto...

okkio alle san dieghite e ti raccomando sei vai a tijuana torna intero!!!!!!
il morto

Emanuele Cauda ha detto...

Ehi voi tre....sono all'aereoporto quindi salvo da San Diego, che detto onestamente, vale veramente la pena di vedere. Per vari motivi ...che vi spiegherò magari nel prossimo post. O magari no :)
A presto, molto presto.

Irish Coffee ha detto...

la storia degli americani racchiude molte domande alla quale nessuno vuole rispondere
ed una grande voglia di potere
un quiì comando io mai detto ma sempre dimostrato
bellissimo vedere una bimba così piccola in un grande paese come l'america
non so ma credo che se la ricorderà questa vacanza, e mi sa pure voi :D

Emanuele Cauda ha detto...

Irish Coffee: benvenuto/a. La storia di ogni nazione nasconde molti scheletri. Quella Americana sicuramente non è esente da questa caratteristica.....e quella italiana neanche.
Teresa difficilmente ricorderà il viaggio (pare che i ricordi più vecchi che abbiamo inizini purtroppo a tre anni) ma le foto saranno sempre pronte a testimoniarlo !!

Anja ha detto...

ma quanto e' bella Teresa?????

Emanuele Cauda ha detto...

Grazie Anna, chissa che non riusciamo prima o poi a portarla oa Parigi o a Londra. Sarebbe bello !!!

Cassandra ha detto...

Lo so che questo commento non esprime nulla di nuovo, ma la bambina della foto è il ritratto dell'allegria! Bellissima.
Cassandra

Emanuele Cauda ha detto...

Grazie Cassandra....Teresa e' sicuramente allegra, e sempre con mille energie a disposizione !!