lunedì 12 ottobre 2009

Capitolo CXXXXII: Nobel prize week


Devo dire di essere rimasto male all'annuccio di Obama come vincitore del nobel prize per la pace. Non tanto perche' non ritengo corretto dare un premio per le intenzioni e per quello che ha intenzione di fare (e siamo tutti speranzosi che abbia il supporto e le pa...e per farlo) ma perche' ha tolto la ribalta alla vera notizia e alla celebrazione di tre delle menti piu brillanti del nostro secolo.
I nomi sono Charles K. Kao, Willard S. Boyle, e George E. Smith e penso che pochi di voi li ricorderanno: io stesso li dimentichero' presto. Eppure ogni giorno godiamo delle loro trovate. E' si signori perche' sono coloro che hanno fatto si' che possiate utilizzare internet a velocita' mai pensate e ogni tipo di macchina fotografica digitale.
L'invenzione delle fibre ottiche da parte di Kao, per il trasporto dei dati e' stata la rivoluzione piu' grande negli ultimi cento anni delle comunicazioni: la velocita' a cui i dati vengono trasferiti non ha paragoni.
Boyle e Smith invece hanno fatto si' che oggi giorno tutti noi possiamo scattare centinaia di fotografie digitali con macchine fotografiche ma anche portatili, con cellulari e chissa' cosa in futuro: la loro idea sull'circuito semiconduttore ha rivoluzionato anche come l'astronomia e astrofisica conducono le loro ricerche.
Se mi permettete la notizia della settimana dovrebbe essere questa e non Obama, con tutto il bene che voglio al presidente.

2 commenti:

mario ha detto...

Purtroppo fanno piu' rumore i premi dati a persone gia' famose che quelli meritatissimi dati a chi ha contribuito tantissimo allo sviluppo.

Anja ha detto...

Grazie del post. Effettivamente non avevo nemmeno visto questa altra notizia. Tra l'altro, visto che si parla di foto posso chiederti un consiglio? IO e Fede stiamo valutando di comprarci una macchina fotografica seria (insomma del tutto oltre le nostre competenze) con l'intenzione mia appena il francese migliora di approfondire la conoscenza e magari fare un corsetto. Tu hai qualche suggerimento sul tipo di macchine da considerare? (ok, commento che si puo' continuare via mail, ma mi e' venuto in mente solo ora)