martedì 27 ottobre 2009

Capitolo CXXXXIII: Per la prima volta spaesato


Ragazzi miei, avevo pensato questo post da settimane, per non dire mesi. E si' perche' finalmente lo scorso lunedi' abbiamo comprato casa, closed the deal come si dice da queste parti. Contenti, esausti dopo mesi di ricerca e sfortuna. Finalmente e' tempo di mettersi a lavorare concretamente all'interno....lavorare sui pavimenti, sugli elettrodomestici e tutto il resto.
Tutto sembrava aver girato per il verso giusto....fino a quando una mail arriva alla mia casella di posta elettronica di lavoro e dice: il suo visto e' quasi scaduto. Se il rinnovo non arriva entro giovedi' dovra' lasciare il paese.
eeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee
Lo stupore e' stato ancora piu' grande dal momento che le persone preposte al rinnovo mi avevano assicurato che tutto stava andando per il verso giusto, nessun problema, don't worry.
Ed io non mi sono preoccupato, preso dal mio lavoro e dalla casa. Ed invece alla fine il loro don't worry era piu dettato da ingenua incompetenza. Ormai la frittata era fatta e indovinate un poco cosa e' successo: sono salito su un aereo sabato pomeriggio con la piccola Teresa e siamo volati in Italia. Per quanto....non e' chiaro.
Poche le parole per descrivere i concitati ultimi giorni in cui a lavoro ho cercato di tutto per far si di evitare il viaggio ...mille ipotesi. Per carita' il lavoro non e' neanche lontamente a rischio....ma tutto cio' e' una bella rottura. Per mille motivi.
La battuta migliore l'ha fatta il nostro amico tedesco:" Capito io, non volevi fare il trasloco, adesso tocca agli amici!!!"
A presto con le ultime ed intanto godetevi la casa da fuori

10 commenti:

Anja ha detto...

accidenti, che "piccolo contrattempo"... cerca di goderti un po' d'Italia e in bocca al lupo!

ma è la foto della casa???? Pare gigantesca!

franceti ha detto...

ciao Caudino,
beh almeno fai i post sul blog, visto che latiti via mail (e io mi sono appena lamentata pubblicamente su Facebook!) eheheh mi mancate un sacco
Francesca

franceti ha detto...

dimenticavo: sposta i video su Pittsburgh dalla pole position! ehehehe moglie critica eh?
baci baci
Fra

zioluc ha detto...

OHH che bella magione!
Mi spiace per il visto, non hai proprio idea di quanto tempo possa passare?
Magari fatti vedere in città...
abbracci

nonsisamai ha detto...

mi spiace!!

Chiara ha detto...

cauda ma sei una pippa!!non leggo mai il tuo blog e quando..presa dalla non ispirazione per chiudere questo maledetto articolo mi faccio un giro...cosa scopro??che ti sei fatto buttare fuori!!pippa!!!povera teresa..nelle mani di chi è finita...!meno male che c'è fra!
in bocca al lupo!chiara

Luigi ha detto...

Extracomunitario in casa tua !

Elisa ha detto...

..Azz..che bella casa!!! Bravi!!

Emanuele Cauda ha detto...

@Anja...la casa non e' gigantesca....il grandangolo fa tantissimo

@zio se riesco passo a paratissima

@nonsi. grazie per il supporto morale

@Chiara: Teresa in realta' e' l'unica tranquillissima: lei e' sia cittadina americana che italiana. Che figa

@Gigi: occhio che becco i tuoi video

@Elisa: grazie grazie cara

Emanuele Cauda ha detto...

@Anja...la casa non e' gigantesca....il grandangolo fa tantissimo

@zio se riesco passo a paratissima

@nonsi. grazie per il supporto morale

@Chiara: Teresa in realta' e' l'unica tranquillissima: lei e' sia cittadina americana che italiana. Che figa

@Gigi: occhio che becco i tuoi video

@Elisa: grazie grazie cara