domenica 23 settembre 2007

Capitolo XLVI: un dieci giorni molto intensi


Allora, piccola premessa: sono seduto in cucina a casa a Pittsburgh con Fra che lavora alla sua lezione di domani....sono tornato a casa, il viaggio di ritorno è stato buono, la prima serata in terra USA mi ha ricordato che siamo in periodo OktoberFest (LowerBrau !!!) e il jetlag si è sentito poco grazie alla dormitona della domenica. I dieci giorni in Italia sono stati sicuramente pieni di tante emozioni e dopo 9 mesi avevo una gran voglia di rivedere tutti voi: purtroppo non sono riuscito a vedere tutti, motivo per tornare a Natale (leccata). I ringraziamenti a questo punto sono d'obbligo e spero che nessuno si offenda per l'uso del suo nome. Grazie a Vally e Mamma per essermi venuti a prendere a Malpensa e avermi ricordato le reali dimensioni delle macchine e autostrade italiane nonchè dell'infinità della Piacenza-Torino.
Grazie a Mamma e Papà per avermi sopportato per una settimana, per prendervi cura della vendita di trappola (chi è interessato a comprare un furgone VW camperato completo del 83 me lo faccia sapere) e per avermi portato a Eataly, nonchè tutto le cose buone preparate.
Grazie ad Elisa per aver vinto il premio come primo messaggio italiano di bentornato.
Grazie a chi mi ha accompagnato nella pazzia del Jervis per la notte più lunga dell'anno: Luca "Morto" Rinella che doveva tornare presto, Marco "Gamberosse" Iozzo speriamo ci invii le riprese, Alex "Quanto costa il furgone" Ballor per aver proposto tardi gli scacchi, Marco "Casco segato in due" Scalzo per aver fatto compagnia al guidatore nella scalata all'alba, e a Gigi "sono quello della multipla" D'alessandro per aver organizzato il tutto. Ovviamente Texas Hold'em per tutti al ritorno. Grazie anche a Stefano "Falegname" Grosso per la telefonata da casa... non c'è l'ho fatta Ste....sorry.
Grazie a Paolo Enrica e Seba per la bella domenica insieme anche alle nonne ed Enrico. Seba ovviamente ha un futuro come giocatore di baseball. (vedi foto)

Grazie a Sabina e ad Aaaaaarooonn e al Mago per avermi reintrodotto in Hysylab al mondo della ricerca vicino al Poli: tanta "m...a" e compleanni.
Grazie agli amici dell'oratorio per la bella serata con un vero gelato italiano e non quelli americani e mi scuso con Enrico per aver quasi fatto cadere la sorpresa per Melany...capita in ritardo. Come non ringraziare il 4672 vecchio e nuovo e tutto il politecnico per la bella accoglienza: ricorderò sempre le trinette alla noci della mensa !! Il cibo negli USA sarà meno gramo.
Il pomeriggio con Chiara: grazie per la bella e lunga chiacchiera...e vedrai che tutto andrà per il meglio (mi spiace tu che leggi ...non si può sapere di più)
Grazie per la birra con Emily e il Mori (il suo Matteo è troppo bello....tutto la Vale)ricordo di vecchie pause al motore.
Hysytech è sempre un piacere venirvi a trovare: il bimbo (non Simone ...) ormai ha 18 anni....quando torno a Natale sarà sposato. Il caffè con Rebecca, sempre piacevole!
Marina, il poster del guardiano ha guadagnato un posto vicino alla porta... speriamo !!!

Marghe... spero che dopo aver fatto nuovamente 5 piani a piedi il Mac ti possa dare le tue belle soddisfazioni.

Cristhian...che bei momenti passati a cercare il Kleine ...nevvero ?
Luciana ... come sempre due chiacchiere sono molto belle e grazie per il regalo !
Vally , Trofarello non è male in ogni caso speriamo che Papà non abbia sempre la megane senza serbatoio.

a Brera con Boni e Gigi c'era un odore diverso....come dire.... antico ma soprattutto giovane. Grazie ragazzi. Ultimo un messaggio per Boni: alla dogana ho detto che un ragazzo Microsoft che alloggiava al Crowne Plaza di San Donato Milanese mi aveva messo un pacchetto in valigia. tranquillo neanche loro trovano l'albergo. Gigi ...svarionare in macchina alle 3.30, senza prezzo.
Grazie Lele

9 commenti:

Anonimo ha detto...

Non scherzo, gli ultimi 20 km li ho guidati in apnea, penso di aver detto qualcosa mentre dormivo, ops guidavo... oramai il pilota automatico mi porta sempre a casa....
Un abbraccio e grazie ancora della tua presenza.
Luis

Anonimo ha detto...

il viaggio per malpensa è stato lungo ma che bello rivederti dopo tutti questi mesi!sempre lo stesso!Si,trofarello non è lontanissimo!quindi mi verrete spesso a trovare!!!bacio e ci vediamo a natale!!
Vally

Anonimo ha detto...

grazie a te di essere tornato, anche se per poco, sai lele "the idiot" cauda manca sempre a tutti !!!
jack

Anonimo ha detto...

lele che dire... cosa c'è di meglio di un primo incontro passato a cercare un libro? per chi non c'era la cosa è andata così: fra ha lasciato a lele l'impronunciabile titolo in tedesco "die kartofen kleine munichstrasseblablablakaisersosainderumeniggestrasse" la ricerca è stata svolta da noi 2 in audioconferenza skype oltreoceanica con francesca che dava indicazioni in diretta: "ma come non lo trovate? è un libro in formato tascabile con la costa scura, marrone scuro e il titolo bianco. l'ho lasciato sul comodino in camera vicino forse a un keruac". dopo 2 ore abbiamo trovato il libro. non era esattamente tascabile, a meno che il cappotto di fra abbia delle tasche molto ma molto grandi. ed era azzurro. ed era lontanissimo da un qualsiasi libro scritto da keruac. comunque grazie fra, sono state 2 ore piacevoli e skype è gratis.
christian

anzi no cristhian. o forse christhian. o meglio chrhihshthihahn. lele, le "h" sono gratis, mettile un po' dove vuoi nel mio nome

Anonimo ha detto...

ciao neh, cerco qualcosa di nuovo da farti vedere quando vieni a natale.....anzi quando venite .
mi manchi ciao mamma .

P.S. vorra dire che a Natale useremo la slitta o andremo a piedi così non rischiamo di essere in riserva.
Ciao pa

Anonimo ha detto...

bene, bene, un po' di spirito oceanico è arrivato in casa.Grande protezione...ma soprattutto: voi che entrate siete tenuti d'occhio!!!scherzo bacio, poi ti scrivo x aggiornarti sulle ultime.
mari

nonsisamai ha detto...

io non ho tantissima voglia di tornare a casa a natale. solo il pensiero mi mette l'ansia, altro che vacanze, ma sono contenta per te. a presto

Chiara ha detto...

E finalmente anch'io leggo e scrivo!!Chissà se ricordi ancora questa pubblicità italiana:mi aggancerei all'ultima frase e direi...per tutto il resto c'è Mastercard!;-)E ci vorrebbe proprio, per venire noi là stavolta!
Ti aspettiamo..tanto so che questi mesi voleranno..Buona continuazione,un abbraccio!

Anonimo ha detto...

Lele,

hai fatto benissimo a dare come indirizzo di riferimento il Crowne Plaza tanto non lo trova nessuno !!!! ahaha
Mi ha fatto molto piacere poterti rivedere e farci 4 risate insieme a Gigi davanti ad una birra.

Fabio


P.S. La prossima volta chiedo a Microsoft di trovarmi un albergo piu' raggiungibile :)