mercoledì 3 ottobre 2007

Capitolo XLVII: MDEC - Mining diesel emission council


Cari tutti devo ammettere che nella mia mente questo post avrebbe dovuto parlare di Canada e Toronto in particolare dove mi trovo in questo preciso istante. Sono allo Sheraton Hotel in una zona industriale e periferica di Toronto (sul lago Ontario) per partecipare ad una conferenza sulle emissioni dei motori diesel in ambito miniera. Avevo sperato di fare una visita alla città ma vista la distanza (almeno 40 minuti) e il tempo che trascorriamo per partecipare alla conferenza la cosa non sarà possibile. Poco male, ci verremo in un altro momento più tranquillo. Ed invece vi parlo della conferenza, interessante diversa dalle tante alle quali ho partecipato in passato. A questa conferenza partecipano industrie di engine "motori", industrie che studiano e producono filtri anti particolato, agenzie governative canadesi e americane (agenzie che si occupano di ricerca come la mia o agenzie che hanno il compito di emanare leggi e farle rispettare) e partecipano le miniere, aziende che queste leggi devono rispettarle. E le miniere mandano qui ing minerari ma anche persone non laureate che hanno il compito di migliorare l'ambiente miniera per la salute dei minatori e per non incorrere in severe penali. E tutti sono interessati ad ogni presentazione, le domande sono tante, non di cortesia (solo perchè nessuno chiede nulla come spesso capita), interessate, provocatorie alle agenzie che legiferano.
Sicuramente è più stancante una conferenza di questo genere perchè non puoi assentarti fisicamente o mentalmente, hai voglia di capire le novità e tornare a casa dopo aver imparato qualcosa di nuovo. E' bello, stimolante e impegnativo vedere gente della miniera che ti viene a chiedere a chi si debba affidare, come deve investire i propri soldi(soldi della proprietà), come ti presenti nei coffee break i suoi miglioramenti pratici, pratici, tangibili....sta gente si gioca il posto ed i minatori un cancro al polmone. Una persona ci ha intrattenuti per un ora spiegandoci quali sono gli obiettivi della sua miniera (lui è dipendente addetto all'air quality....ex minatore) per l'anno e quali passi sono gia stati fatti...eravamo tutti dopo 2 birre ma è andato avanti per un ora in modo lucido e appassionato. Beh vi devo ammettere fa venire voglia di lavorare per un fine, uno scopo, un obiettivo preciso...e rimani a lavorare in questo modo per 12 ore anche ad una conferenza.
L'avreste mai detto ?

5 commenti:

Anja ha detto...

Anche io avevo avuto esperienze simili partecipando a conf/workshop "industry" - quelle accademiche sono sempre un po' boh. Secondo me è un cosa bella della cultura (nord)americana, l'aderire ad un obiettivo, in ultima analisi crederci, anche se è piccolo. poi la si può criticare quanto vuoi, vestirla di varie ideologie, ma quando sei lì ti fa venir voglia di lavorare, è vero.
(non so però se dura col tempo... )

Anonimo ha detto...

bello sentirti così entusiasta bravo ! sono molto contenta per te non ti avevamo più sentito e temevo avessi dei problemi pensa un po'!!!mamma

Anonimo ha detto...

L'avreste mai detto ?...........
Si lo avrei detto, se ci pensi bene non c'è niente di strano , semplicente stai trovando una giusta motivazione a quello che hai deciso di fare, stai vedendo l'aspetto positivo di un lavoro faticoso ma nello stesso tempo importante e utile.
Forse dentro di te vorresti avere mille orecchie per ascoltare tutti, ore e ore a disposizione in una giornata per riuscire a fare tutto quello che hai in mente, tanto fiato di parlare con gli altri di quei problemi che vorresti risolvere.
Si chiama entusiasmo e tu lo sai perfettamente ed è quell'ingrediente che non bisognerebbe mai perdere per poter andare avanti ed essere sempre soddisfatto.
Vai avanti così e vedrai che ci saranno altre nuove occassioni per essere soddisfatto.
Ciao pa

nonsisamai ha detto...

che bella cosa ti auguro di continuare cosi'. hai visto le foto dei minatori salvati qualche giorno fa in sudafrica? emozionanti...

Anonimo ha detto...

A proposito di emissioni....
In questi giorni stanno smantellando la stanza motore...che tristezza!!Mi è venuto in mente il giorno in cui angelo ti ha chiamato con il walkie-talkie per chiederti di andare a raccogliere....
salutami fra
baci
simo