lunedì 25 febbraio 2008

Capitolo LVXI: Mansioni vecchie, esigenze nuove



Beh la notizia l'avete avuta adesso vorrete sapere come ce la stiamo spassando con questa novità-fagiolo in viaggio. Cambiamenti grossi grossi non ce ne sono ancora stati anche se l'alieno che si è impossessato di Fra ha modificato un poco il settaggio Torello originale. Dorme sempre e dovunque (e qui cambia poco), jeans ormai inservibili e fame tremenda che ci fa pensare ad un maschietto. Parlando di fame, tralascio stati umorali instabili, mi sono visto comprare lo sciroppo d'acero con un caldeggiato invito a preparare durante il weekend una bella colazione porca.
Così Sabato mattina mi sveglio e senza alcun timore di svegliare la Fra, dorme come un ghiro, mi metto a spignattare la colazione dei campioni (Christian, il nome potrebbe andare).
Blignì o pankake che dir si voglia fatti con farina (200 g) due uova e 500 ml di latte e un pizzico di sale. Nel padellino costantemente imburrato si cuociono una meraviglia una dozzina di frittelle ottime in tutte le salse. Sciroppo d'acero, philadelphia che a noi sta un poco antipatica (questa è fine), marmellate etc etc
Bacon fatto scongelare sui fornelli mentre cuocevo i succitati e poi fatto sfrigolare senza olio (ne hanno in abbondanza) in padella per un attimo. Due uova in tutto strapazzate nella stessa padella con un pizzico di sale e pepe.
Sidro di mela fresco e ovviamente caffè che ha fatto risvegliare il nostro dinosauro il quale si è catapultato sotto la doccia, ravvivato l'appetito e mangiato tutto !!!!
Buon appetito

9 commenti:

Anonimo ha detto...

A proposito del blog precedente ci sarebbe qualcosa da dire .
Mamme e papa non hanno ancora pronunciato verbo.
Bene allora io voglio essere il primo , innanzi tutto posso dire che non mi piacciono nomi doppi o almeno non mi sono troppo simpatici, poi nel caso fosse maschio e non si sa mai volesse giocare a baseball potrebbe chiamarsi Willy ( attenzione mi riferivo al prima base dei Giants ) , se pensasse di dedicarsi alla professione del mago allora bisognerebbe decidere tra Robert (Houdin) o Harry (Houdini) o un più nostrano Bartolomeo ( Bosco celebre mago torinese del 1800 ) , invece se fosse una femminuccia suggerirei un nome lungo per evitarne un breve con troppe doppie; per un possibile collegamento ai ricordi mi appello al papà di Francesca.
In ogni caso maschio o femmina , nonna Gina lo chiamerà semplicemente DANIIIIIIIII .
Ciao pa

Anonimo ha detto...

certo che la vostra alimentazione lascia un po' a desiderare... però vi capisco, le voglie !
un abbraccio jack

Anonimo ha detto...

Ma un bel Carlo Alberto oppure Emanuele Filiberto ? Un pò savoiardo ma snob...
Luis

Ah già, il nonno dice no nomi doppi.. e poi... perche maschio ?

Emanuele Cauda ha detto...

Bartolomeo è stato messo in lizza come papabile ma le selezioni del grande fratello non sono ancora iniziate. Su Daniiiii non avevamo molti dubbi e quindi un daniele viene evitato di default.

La colazione era in realtà anche un pranzo ...tu uomo che calcherai i suoli dei campi piemontesi-liguri. Ricordati che potresti trovare il buon Brugnone.

Carlo Alberto Cauda ....dai...cerchiamo di essere seri .....
Per il sesso ..niente non ci sbilanciamo...top secret fino a ...presto

Anonimo ha detto...

senti ex34, non fare il furbo che c'è ancora un fuoricampo in foul che deve scendere...
jack

christian ha detto...

credo che dovreste procedere alla scelta del nome sulla base di un azionariato popolare moderno. come quella squadra di calcio inglese gestita da oltre 30mila utenti sparsi per il mondo che decidono via mail acquisti, cessioni, ma soprattutto la formazione.
direi che l'ing cauda potrebbe mettere a punto un programmino (lo so che non sei ing informatico ma ho appena finito di guardare una puntata di alias e quindi penso che tu lo sia e basta) su cui compaiono tutti i nomi papabili per maschio e femmina. quindi tutti i partecipanti al blog votano il nome preferito e poi voi scegliete quelli che vi piacciono di più tra i finalisti.
io propongo una tripla soluzione alla francese: jean, jean-jean, jean-pierre jean.
ah già niente nomi doppi, ma tripli forse sì...

Anonimo ha detto...

io non ho capito la data prevista per la nascita

Emanuele Cauda ha detto...

Io chi sarebbe ???? Almeno un nome !!! Il tuo !

Christian....ma anche no ?

Anonimo ha detto...

che felicità smisurata!!!!
Ma ragazzi, ci pensate arriva Kevin..Cauda ;-) o Grace...Cauda!!!
beh..che dire...w l'Italia ;-)
Non importa il nome,visto il periodo in cui nascerà sarà sicuramente una persona speciale,guardate me;-)
futuri mami e papi,un abbraccio largo largo,vi voglio bene
Chiaraserv