sabato 31 gennaio 2009

Capitolo CXIII: Here we go Steelers


Domani sera Pittsburgh sarà una delle due città su cui i riflettori di tutta america saranno puntati. L'altra città sarà Phoenix in piena Arizona. Se vi chiedete di cosa stia parlando vi starete perdendo l'evento mondano per eccellenza, quello che tutti, o quasi tutti, gli americani aspettano con trepidazione: Il Super Bowl. Se ancora vi sentite persi nessun problema, fuori dagli Stati Uniti questo evento non solo non è seguito, ma ancor meno capito.
Il Super Bowl, cioè la finale del campionato professionistico di football americano racchiude in se il senso di megalomania degli americani, il loro proverbiale amore per il bere birra e mangiare schifezze, il consumismo più sfrenato, indicazioni per il mercato mondiale. Ahhhh sì, poi ci sarà anche un evento sportivo, che in questo caso vede di fronte gli Steelers di Pittsburgh ed i Cardinals dall'Arizona.
Parliamo della megalomania: chi vince sarà campione del mondo, come recitano tutte le magliette che girano già per la città. Ci credo: a football americano, spero non me ne vorrà l'amico Emi, giocano quasi esclusivamente gli statunitensi. Facile essere campioni del mondo in questo modo.
Parlavo di cibo e bevande: l'evento durerà almeno 6 ore complessive nelle quali sono d'obbligo patatine, salsa guacamole, tapas, grigliate varie ......e litri litri di birra.
I poveri gladiatori, scusate giocatori, non giocano per 6 ore ....ma ogni azione di gioco è contornata di commercials, spot televisi...spesso nuovi, innovativi, esilaranti....stupidi in pratica. Ogni americano parlerà di loro il giorno dopo a lavoro.
Detto questo sarò con Teresa al bar ad urlare: Here we go Steleers !!! E vedi mai che la città vincendo, non riesca a raccimolare soldi dal bailout di Obama ...che si è dichiarato un fan black and gold !!!

8 commenti:

Anonimo ha detto...

un po' ti invidio, è come vedere la finale dei mondiali di calcio, partita secca, dentro o fuori...
buon divertimento!
PS se non sbaglio anche qui in Italia la faranno vedere, però guardare la Tv alle 2 di notte di domenica non è il massimo... sai il lunedì è working day...
un abbraccio
jack

Anonimo ha detto...

Ricordando il mega simbolo degli steleers visto su una casa nei pressi di Pitt, e ovviamnete fotografato, non posso far altro che dire forza Steleers...
Però vedere una partita intera è un pochino noioso....
Caio il morto

Fabrizio Cariani ha detto...

mah, anche se ci giocano solo gli americani la denominazione di campioni del mondo e comunque molto strana... devi dare ad altre squadre la possibilita' di partecipare, no?

comunque, io stavolta me lo perdero', ma forza Steelers!

Pluto ha detto...

dalla west coast tifiamo per gli Underdog Cardinals

Emanuele Cauda ha detto...

Jack: onestamente la partita ho proprio voglia di vederla. NEl senso che il football, ne parlavo in un blog un po di tempo fa, mi piace anche discretamente. E' tattico, nulla è lasciato al caso, difesa,attacco, schemi. Quello che non sopporto è la pubblicità ogni 2 minuti ....assurda !!! E come guardare il Signore degli Anelli spezzettato in mille parti.

Luca: Noioso....diciamo eterno !!!

Fabrizio: condivido appieno la tua idea....se vuoi essere campione del mondo, il mondo deve essere presente.....il mondo ? C'è altro al di fuori dei confini ?

Pluto: che vinca il migliore !!

Anonimo ha detto...

Ufficialmente posso dirti che ti invidio!! Ciao, cris

Luis ha detto...

Ciao caro, commenti sulla celebrazione alla vittoria ?
Ti devi ancora riprendere ?
Baci

Emanuele Cauda ha detto...

Cris ....capisco l'invidia.

Luis: ma commenti sulla vittoria. Onestamente pensavo di meglio. A lavoro, sara' il periodo di recessione, ma in pochi sono arrivati veramente esaltati. In citta', zona universitaria, hanno incendiato un paio di cassonetti, bruciato in strada due divani letto e roba del genere. Ieri c'era la sfilata ma a mezzogiorno: dico io, come cavolo fai a fare una parata di Martedi' a mezzogiorno......qualcuno lavora no ????
Detto questo il bar dove eravamo, fino quasi alla fine della partita, era una bolgia !!